banner

logog

© franciscan cyberspot


CUSTODY OF
THE HOLY LAND,
Franciscan Friary,
St.Francis Str.1,
Jerusalem



MENU

LATEST
CUSTODY
COMMUNICATIONS
SBF
FPP
CIC
FAI
SHRINES
VIA CRUCIS
PILGRIMS
MADABA MAP

Contact

LA FESTA DELL’ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE A GERUSALEMME

Data: 15.9.2005
Fonte: Custodia di Terra Santa

Nella basilica della Resurrezione (Santo Sepolcro) alcune feste le celebra la comunità francescana che vive alle dipendenze della basilica (convento), altre invece si incarica di celebrarle la comunità del convento centrale della Custodia di Terra Santa, san Salvatore, situato nel quartiere cristiano, nella parte più alta della Città Vecchia e attraverso di esso scendono i frati, in maniera ufficiale, preceduti dai kawas.

Nel caso della festa della Esaltazione della Croce di una celebrazione si incarica la comunità della basilica, ma per celebrare la Messa principale scendono i frati, accompagnati dal P. Vicario di Terra Santa, attualmente il P. Artemio Vitores Gonzales.

Nel giorno di ieri, 14 settembre 2005, i frati di san Salvatore sono scesi alla basilica alle nove meno un quarto. Poco dopo le dieci è iniziata la processione. Dalla cappella della Apparizione si sono diretti al Calvario, passando davanti alla Tomba della Resurrezione. Il P. Vicario portava la reliquia della Santa Croce. Il Calvario era pieno di fedeli, tanto da sembrare il Venerdì Santo dall’affluenza.


Quando la reliquia (piccola) ha raggiunto il Calvario, è stata collocata sopra l’altare della Crocifissione e incensata dal presidente della celebrazione. I fedeli seguivano la Messa con attenzione.

Dopo le letture il P. Artemio ha parlato nell’omelia del significato della Croce e della sua incidenza nella vita dei cristiani: pellegrini e abitanti di Gerusalemme. Ha innalzato la preghiera perché il valore della redenzione della Croce divenga realtà nella comprensione dei popoli che abitano questa terra, in modo che spariscano le barriere spirituali e fisiche.


Hanno concelebrato frati, sacerdoti e tra di essi un vescovo ausiliare della diocesi di Madrid. L’inno Vexilla Regis è stato cantato con devozione dall’assemblea. Alla fine della Messa si è tornati verso la cappella dell’Apparizione.

Ma prima si è riunita l’assemblea di fronte all’altare della Maddalena: lì si è deposta la reliquia della Croce, la si è incensata, si son svolte le preci di rito e la si è offerta a baciare ai fedeli che hanno lasciato la basilica invasa dalla luce della bella giornata che a tutti ricordava la Resurrezione di colui che per noi aveva sofferto sulla Croce.
Fr. Enrique Bermejo Cabrera

Link: La festa della Esaltazione della Santa Croce a Gerusalemme, come era in antico


bullet  News Main                                                 Custody Main  bullet

rightlogo


News
Archive


 

FOLLOW THIS LINK IF YOU WANT TO Contact us - Contattaci - Contacte con nosotros

Please fill in our Guest book form - Thank you for supporting us!
Created/Updated September, 2005 at 11:42:27 by J. Abela, E.Alliata, E. Bermejo, Marina Mordin
Web site uses Javascript and CSS stylesheets - Space by courtesy of Christus Rex

© The Franciscans of the Holy Land

cyber logo footer