banner

logog

© franciscan cyberspot



CUSTODY OF
THE HOLY LAND,
Franciscan Friary,
St. Francis Str. 1,
Jerusalem



MENU

LATEST
CUSTODY
COMMUNICATIONS
SBF
FPP
CIC
FAI
SHRINES
VIA CRUCIS
PILGRIMS
MADABA MAP

Contact





Visit our
VIA CRUCIS
Website






Calendarium
liturgicum
CTS
2004-2005



Tempus
Quadragesimae

Ebdomada Sancta

  ENGLISH   -    ITALIANO   -    ESPAÑOL

bullet La foto del giorno

Luogo di culto sul Monte Garizim (Samaria)
“È giunto il momento, ed è questo, in cui i veri adoratori adoreranno il Padre in spirito e verità; perché il Padre cerca tali adoratori.” Gn 4,23
Web Link: Mount Gerizim in the Madaba Mosaic Map

NOTIZIE DALLA TERRA SANTA

bullet 28.2.2005: Il Vaticano mette a disposizione una e-mail per inviare messaggi al Papa
In questi giorni in cui Giovanni Paolo II si trova ricoverato al Policlinico Agostino Gemelli, la Santa Sede ha messo a disposizione un indirizzo di posta elettronica per tutte le persone che desiderano fargli giungere un messaggio di vicinanza. (Zenit)

bullet 27.2.2005: “Una preghiera speciale per il Papa”: lo chiede Mons. Sabbah Patriarca Latino di Gerusalemme
Il Patriarca ha chiesto alla comunità cattolica latina di Terra Santa una preghiera speciale per la salute del Papa, in modo particolare oggi, Venerdì di Quaresima, durante la Via Crucis, che qui in Terra Santa è particolarmente seguita e partecipata. (Fides)

bullet 26.2.2005: Anche i musulmani raccolgono fondi per cristiani vittime di violenze dei drusi in Galilea
Il ‘Movimento islamico’ – organizzazione diffusa tra i musulmani di Israele – raccoglierà oggi fondi a favore dei cristiani vittime delle violenze a Maghar, in Galilea, dove la comunità greco cattolica melkita è stata oggetto di violenze da parte di abitanti drusi. (Misna - tramite Spiritual Search)

bullet 26.2.2005: Maghar: cristiani chiedono a Israele di pagare i danni delle violenze
Alcune famiglie cristiane del villaggio di Maghar hanno citato in giudizio lo stato di Israele per ottenere il risarcimento dei danni subiti nelle violenze della scorsa settimana, quando i drusi hanno saccheggiato e incendiato decine di abitazioni e negozi cristiani. Testimone degli assalti anticristiani: “I nostri bambini traumatizzati dalla violenza dei drusi”. Beni saccheggiati per oltre 26 milioni di euro. (AsiaNews)

bullet 25.2.2005: La Chiesa si stringe intorno al Papa Anche gli imam pregano per lui
Ad esprimere la preoccupazione di tutti è, da Gerusalemme, padre Pierbattista Pizzaballa: "Tutti i confratelli con cui ho parlato in queste ore non hanno nascosto la loro forte preoccupazione e il desiderio di pregare insieme per la salute del Santo Padre. (Repubblica)

bullet 25.2.2005: 18 febbraio 2005:Inaugurato il nuovo asilo infantile nella scuola di Nazareth
All’inizio di quest’anno scolastico, dopo alcune osservazioni giunte dal ministero della pubblica istruzione, la scuola si è trovata nella necessità di ristrutturare il proprio asilo infantile. (CTS)

bullet 25.2.2005: La Custodia di Terra Santa prega per il Papa
Rivolgere il pensiero al Santo Padre è abitudine consolidata dei padri francescani della Custodia di Terra Santa: la loro Via Crucis, che si celebra ogni venerdì dell'anno coinvolgendo i cristiani locali e i pellegrini, termina con le preghiere "secondo le intenzioni del Papa". (CTS)

bullet 24.2.2005: Ottimismo dopo l’ultima riunione della commissione bilaterale Santa Sede-Israele
Anche se si tratta di una riunione interlocutoria, l’appuntamento di mercoledì scorso a Gerusalemme della commissione bilaterale Santa Sede-Israele è stato giudicato positivamente da entrambe le parti. (Zenit)

bullet 23.2.2005: La Comunità di don Gelmini presto a Gerusalemme
Rispondendo a un appello di Gerusalemme, la Comunità Incontro di don Pierino Gelmini potrebbe installarsi anche nella città santa. Dopo la Thailandia, la comunità potrebbe diventare un punto di riferimento anche per i disagi della Terra Santa. (Korazym)

bullet 21.2.2005: Nunzio di Gerusalemme: Insieme al Papa, gli occhi del mondo sono puntati su Maghar
Ecco le parole che  S E. Mons. Pietro Sambi, nunzio Apostolico in Israele, ha rivolto oggi alla comunità cristiana di Maghar (Galilea), durante la celebrazione della Messa di solidarietà. (AsiaNews)

bullet 21.2.2005: Nunzio e patriarca latino: solidarietà del Papa per i cristiani vittime delle violenze druse
Si è svolta oggi nel villaggio di Maghar (Galilea occidentale) una messa di solidarietà verso la comunità cristiana del luogo, che la settimana scorsa è stata vittima di un vero e proprio “pogrom” con violenze, pestaggi, incendi, spari, distruzioni da parte di alcuni gruppi drusi. (AsiaNews)

bullet 21.2.2005: Incontro dei Segretari per la Formazione e gli Studi a Seoul
L'Ordine dei Frati Minori sta organizzando un incontro del Consiglio Internazionale dei Segretari per la Formazione e gli Studi a Seoul, nella Corea del Sud, dal 14 al 26 Febbraio 2005. (CTS)

bullet 19.2.2005: Visita del Discretorio di Terra Santa alla città di Maghar
Venerdì, 18 febbraio 2005, il Rev.mo P. Custode, Pierbattista Pizzaballa, e tutto il Discretorio di Terra Santa hanno fatto visita alla città di Maghar, per portare la solidarietà di tutti i francescani di Terra Santa ai cristiani dopo i tragici avvenimenti della settimana scorsa.(CTS)

bullet 19.2.2005: Patriarca e delegato apostolico in visita a cristiani dopo violenze dei drusi
Il patriarca latino di Gerusalemme, Michel Sabbah, e il delegato apostolico in Terra Santa, monsignor Pietro Sambi, si recheranno nella parrocchia greco-cattolica-melkita di San Giorgio a Maghar, in Galilea, dove la comunità cristiana nei giorni scorsi è stata oggetto di violenze da parte di abitanti drusi. (Misna)

bullet 19.2.2005: Charles de Foucauld sarà beatificato il 15 maggio
Il prossimo 15 maggio Giovanni Paolo II beatificherà Charles de Foucauld (1858-1916), il grande esploratore francese e testimone del Vangelo tra i Tuareg del Sahara, secondo quanto ha rivelato il Vescovo di Urgel e Co-Principe di Andorra, monsignor Joan Enric Vives. (Zenit)

bullet 17.2.2005: S. Sede - Israele, incontro interlocutorio a Gerusalemme
Si è tenuta ieri la prima riunione della commissione bilaterale permanente di lavoro tra la Santa Sede e lo stato di Israele dopo quella del 16 dicembre. (AsiaNews)

bullet 17.2.2005: Appello dei vescovi in svizzera per aiutare i cristiani in terra santa
In vista della Settimana Santa, i vescovi svizzeri lanciano un appello alla solidarietà con i cristiani in Terra Santa. “Siamo tutti consapevoli – si legge in un messaggio diffuso oggi - della drammatica situazione in Israele e Palestina. (Europa Cristiana)

bullet 17.2.2005: Volontario della Comunità Papa Giovanni XXIII picchiato a sangue da coloni israeliani versa in gravi condizioni
Un volontario della Comunità Papa Giovanni XXIII è stato ferito in modo grave da coloni israeliani. Attualmente il volontario, che sembra abbia perso conoscenza, è in viaggio verso l'ospedale di Beer Sheva e le sue condizioni appaiono gravi. (CTS)

bullet 15.2.2005: Violenze contro i Cristiani di Maghar
La cronaca di questo cambiamento comincia con un allarme sussurrato durante la processione quaresimale nella Basilica del Santo Sepolcro, sabato. “A Maghar stanno bruciano il quartiere cristiano”, “A Maghar? La Maghar del Battesimo?” “Si, i drusi hanno invaso la parte cristiana e stanno bruciano le auto per le strade, le case; i negozi. Con i sassi rompono i vetri, anche della chiesa, il parroco sta cercando di fare qualcosa…” (CTS)

bullet 15.2.2005: Terra Santa, in ripresa i pellegrinaggi
Sono 586 i pellegrini italiani che si contano nei viaggi di gennaio e febbraio 2005 in Terra Santa. Nei dodici mesi dell'anno scorso furono 4.025 contro gli appena 1.250 del 2003. (Avvenire)

bullet 14.2.2005: Escursione biblico-archeologica in giordania degli studenti francescani di gerusalemme (5-9 febbraio 2005)
Gli studenti francescani del Seminario filosofico-teologico del convento di San Salvatore si sono recati in Giordania per una escursione biblico-archeologica nei giorni 5-9 febbraio. Con questa gita si è concluso il periodo di esami del primo semestre dello Studium Theologicum Jerosolimitanum. (CTS)

bullet 14.2.2005: L'On. Giuseppe Pisanu, Ministro degli Interni in Italia, visita il S. Sepolcro.(9-2-2005)
In occasione del 60° anniversario della morte di Giovanni Palatucci, le Forze di Polizia d'Israele e d'Italia hanno fatto grandi celebrazioni. Giovanni Palatucci, pretore di Fiume, aiutato dallo zio Vescovo, salvò circa 5000 ebrei dal genocidio nazista. (CTS)

bullet 14.2.2005: Battesimo di un adulto (6.2.2005)
Koji Inoue è un giovane nato 17 anni fa a Gerusalemme da papà giapponese e madre statunitense. Due anni fa, dopo la celebrazione eucaristica del Lunedì di Pasqua a Emmaus, koji manifestò il suo desiderio di ricevere il Battesimo nella Chiesa cattolica. (CTS)

bullet 11.2.2005: Il lavoro e la pace: Cantieri di Terra Santa
In 250 al pellegrinaggio promosso dalle Acli che a Nazareth, dove anche il figlio di Dio ha sperimentato la fatica del pane guadagnato, hanno ricordato l'anniversario della propria fondazione. (Avvenire)

bullet 10.2.2005: Il Custode di Terra Santa: pace non sarà domani
«Bisogna credere» nella pace in Medio Oriente, «le cose possono cambiare». Padre Pier Battista Pizzaballa, Custode del Santo Sepolcro e degli altri Luoghi santi, commenta positivamente l’avvio del vertice di Sharm el Sheikh ma avverte: «Non ci sarà né domani né dopodomani. La pace ci sarà quando crescerà una generazione che non ha vissuto la violenza. Ci vorrà quindi del tempo». (LaPadania)

bullet 9.2.2005: Messaggio del Patriarca Latino di Gerusalemme per la Quaresima 2005
“Vediamo un nuovo sforzo della comunità internazionale. Ne rendiamo grazie a Dio. Gli chiediamo di sostenere i capi nelle loro nuove visioni”. Lo afferma il Messaggio per la Quaresima diffuso da Mons. Michel Sabbah, Patriarca Latino di Gerusalemme. (Fides)

bullet 8.2.2005: Corso di rinnovamento spirituale per sacerdoti a Gerusalemme
Dietro impulso della Congregazione vaticana per il Clero e con il coordinamento dell’Istituto Sacerdos (Roma), a Gerusalemme verranno offerti due cicli annuali del corso di rinnovamento spirituale per sacerdoti. (Zenit)

bullet 3.2.2005: Il Maestro delle Celebrazioni Liturgiche di Sua santità, S.E. Mons. Piero Marini, in pallegrinaggio in Terra Santa coi suoi collaboratori (22-31 gennaio 2005)
Mons. Piero Marini è venuto in pellegrinaggio nei Luoghi Santi con coloro che hanno l’ufficio in Vaticano di collaborare con lui nella preparazione delle celebrazioni liturgiche del papa. Sono venuti anche i responsabili del canto durante le celebrazioni pontificie. (CTS)

bullet 3.2.2005: Anche dalla Terra Santa e dall’Iraq pregano per il Papa
Fortunatamente le notizie mediche inducono alla tranquillità" dice al Sir padre Pierbattista Pizzaballa, custode di Terra Santa, che aggiunge: "il Papa è sempre stato vicino alla Terra Santa che in questo momento si stringe intorno al Pontefice. (Toscana Oggi)

bullet 2.2.2005: Vestizione dalle clarisse di gerusalemme
Oggi 2 febbraio, Festa della Presentazione di Gesù al Tempio, le Clarisse di Gerusalemme hanno accolto Marie Odile nel Noviziato. Lei è diventata Suor Marie Christel de l’Agneau Immolé durante la cerimonia della Vestizione integrata alla celebrazione Eucaristica.

bullet 2.2.2005: Parole e fatti (p. Marco Malagola)
Occorre non stancarci di creare una mentalità di pace che si faccia cultura,… educarci alla nonviolenza, in modo che diventi consapevolezza che quanto avviene attorno a noi, di bene o di male, non venga minimizzato e magari soffocato dall’indifferenza o dal pregiudizio politico. (CTS)

bullet 2.2.2005: Le Acli in Terra Santa per ''riscoprire la dignità del lavoro come cardine della vita sociale''
Dal 3 all'8 febbraio, le Acli festeggeranno i loro sessant'anni di vita con un pellegrinaggio nazionale in Terra Santa. Circa 250 i rappresentanti di tutta Italia che visiteranno i luoghi di Gesù. (Korazym)

bullet 2.2.2005: Patriarca russo ad Abu Mazen, la pace parte dalla Terra Santa
La Terra Santa è una “componente insostituibile” nel processo di pace in Medio Oriente. Lo ha detto ieri il patriarca ortodosso di Mosca e di tutta la Russia, Alessio II (AsiaNews)

bullet 1.2.2005: Un segno eterno che non scomparirà
N... Siamo rimasti in Terra Santa quaranta giorni. ... scambiato il nostro lavoro - in giardino e in cucina -- con il soggiorno nella comunità dei frati francescani. ... (Pax Christi)

bullet 1.2.2005: Il papa: coltivate la pedagogia della pace e dell'amore
L’impegno per la pace richiede educazione fin dall’infanzia. Giovanni Paolo II saluta così i ragazzi dell’Azione Cattolica che concludono il mese della pace, invitando a coltivare una pedagogia dell’amore. (Korazym)



bullet  News Main                                                 Custody Main  bullet

rightlogo


Archivio
delle notizie
precedenti

 

FOLLOW THIS LINK IF YOU WANT TO Contact us - Contattaci - Contacte con nosotros

Please fill in our Guest book form - Thank you for supporting us!
Created / Updated Monday, September 27, 2004 at 11:42:27 by J. Abela, E.Alliata, E. Bermejo
Web site uses Javascript and CSS stylesheets - Space by courtesy of Christus Rex

© The Franciscans of the Holy Land

cyber logo footer