banner

logog

© franciscan cyberspot

Per forzare l'aggiornamento della pagina puoi usare gli indirizzi alternativi: 1 o 2



CUSTODY OF
THE HOLY LAND,
Franciscan Friary,
St. Francis Str. 1,
Jerusalem



MENU

LATEST
CUSTODY
COMMUNICATIONS
SBF
FPP
CIC
FAI
SHRINES
VIA CRUCIS
PILGRIMS
MADABA MAP

Contact





Visit our
HOLY SEPULCHRE
Website
(English
- Italiano - Español)


CATHOLIC (LATIN) SERVICES 2005
English, Italian,
Spanish, German,
French, Latin




Calendarium
liturgicum
CTS
2004-2005



Ebdomada Sancta

Tempus
Paschale

  ENGLISH   -    ITALIANO   -    ESPAÑOL

bullet La foto del giorno

Il saluto del papa Giovanni Paolo II sulla porta del Santo Cenacolo
Erano assidui nell'ascoltare l'insegnamento degli apostoli e nell'unione fraterna, nella frazione del pane e nelle preghiere. Un senso di timore era in tutti e prodigi e segni avvenivano per opera degli apostoli. Cf. Acts 2,42-43
Web Link: Pellegrinaggio del Santo Padre in Terra Santa

NOTIZIE DALLA TERRA SANTA

bullet 30.3.2005: L'islam e la croce in catene
I prigionieri occidentali in Iraq non sono certo una novità Nel Medioevo i saraceni catturarono in guerra molti cristiani chiedendo il riscatto. Uno studio di Giuseppe Ligato ricostruisce la sorte degli europei ostaggi del sultano. (Avvenire)

bullet 29.3.2005: Terra Santa, la Pasqua della speranza
Parla il Custode francescano padre Pierbattista Pizzaballa: «Dopo la sofferenza degli ultimi quattro anni in questi mesi siamo stati testimoni di tanti piccoli segni che ci rendono più facile guardare al futuro con gli occhi del Risorto. Con la presenza di tanti pellegrini in questi giorni le nostre comunità locali tornano a respirare un’aria normale. E questo è un fatto molto importante, perché aiuta a far rifiorire la vita» «Le ferite non si cancellano in un attimo. La pace ha bisogno di tempo: troppi soffrono ancora». (Avvenire)

bullet 29.3.2005: Mo: Pasqua, cristiani israeliani possono andare a Betlemme
Lo spostamento a Betlemme dei cristiani israeliani è stato autorizzato quest'anno per la prima volta dal 2000 in occasione delle feste di Pasqua: lo hanno riferito oggi fonti militari israeliane. (Ticinonline)

bullet 28.3.2005: Emmaus: Messa Pontificale con benedizione del pane
(CTS)


bullet 27.3.2005: S.Sepolcro: Messa pontificale e Processione solenne
(CTS)


bullet 26.3.2005: Sabato Santo
S.Sepolcro: Ingresso e Veglia Pasquale. Vespri.Liturgia della ore.(CTS)

bullet 25.3.2005:Venerdí Santo a Gereusalemme (25.3.2005)
Calvario: Celebrazione della Passione del Signore. Via Crucis: per la Via Dolorosa.S.Sepolcro: Ufficio. Processione "funebre".(CTS)

bullet 26.3.2005: Giovedi' Santo a Gerusalemme (24.3.2005)
S.Sepolcro: Messa della Cena del Signore (Lavanda dei piedi) e Peocessione solenne. Adorazione al Santissimo e Ufficio. Getsemani: Ora Santa.(CTS)

bullet 26.3.2005: Il Muro israeliano in Cisgiordania: dati e fatti
A partire da un lungo impegno e dall'interesse del proprio network per la pace in Terra Santa, Caritas Italiana organizza un seminario pubblico per mettere a fuoco l'impatto del Muro che il governo israeliano sta costruendo in Cisgiordania sulla realtà quotidiana della gente comune e sulle speranze di pace in Medio Oriente. (CTS)

bullet 25.3.2005: Le case di Dio
Il servizio e' un viaggio-racconto realizzato da Giuseppe Bonavolonta' sulle orme di Abramo, da Ur dei Caldei (oggi base militare americana in Iraq) a Gerusalemme città santa dei tre monoteismi. (CTS)

bullet 25.3.2005: Gerusalemme: la Croce distrugge i muri della paura
Gerusalemme, il luogo della Croce, è la città dove si assapora la vicinanza di Dio, ma anche l’abisso della violenza, delle pretese dell’uomo. Segnata dall’amore, la città è anche segnata da muri e divisioni, dalla paura fra israeliani e palestinesi, fra ebrei, musulmani e cristiani. (AsiaNews)

bullet 25.3.2005: Terra Santa, ad aprile la maratona di pace
«Questa maratona, oltre ad essere un momento di sport e di pace, avrà un grande significato mistico». Così il cardinale Pio Laghi ha presentato la seconda edizione della «Maratona-pellegrinaggio Betlemme-Gerusalemme». (Avvenire)

bullet 24.3.2005: Terra Santa: «Celebrare qui la Pasqua è un’emozione grande»
Che significa celebrare i giorni della Passione e della Resurrezione negli stessi luoghi di Cristo? «È un’emozione grande» afferma padre Pierbattista Pizzaballa, custode di Terra Santa. (TOSCANAoggi)

bullet 24.3.2005: “La diplomazia del cuore e delle gambe” per raggiungere la pace in Terra Santa
Per rilanciare la pace in Terra Santa, il 14 aprile avrà luogo una Maratona-Pellegrinaggio da Betlemme a Gerusalemme alla quale parteciperanno palestinesi, israeliani e pellegrini di tutto il mondo. (Zenit)

bullet 24.3.2005: Patriarca di Gerusalemme: la gioia del Risorto tra le prove del Medio Oriente
Lur in mezzo alle“attuali prove” i cristiani di Terra Santa devono“rallegrarsi e vivere la loro vita in pienezza” perché Cristo è veramente risorto. Inizia con queste parole il messaggio di Pasqua del patriarca latino di Gerusalemme, Michel Sabbah. (AsiaNews)

bullet 23.3.2005: Pasqua,“la luce di Cristo” da Gerusalemme al Giordano
La“luce di Gesù” per la Pasqua dei cristiani in Giordania arriva direttamente da Gerusalemme. Tra le usanze seguite nella liturgia pasquale in questo paese a maggioranza musulmano, c’è quella di accendere le candele della Veglia pasquale dalla fiamma portata dall’arcivescovo che celebra la messa nella chiesa del Santo Sepolcro in Terra Santa. (AsiaNews)

bullet 23.3.2005: Appello della Santa Sede in favore dei cristiani della Terra Santa
La Congregazione per le Chiese Orientali ha rivolto un appello a tutti i cattolici del mondo affinché aiutino concretamente i cristiani della Terra Santa. (Zenit)

bullet 23.3.2005: Aumenta il numero dei pellegrini a Gerusalemme in occasione della Settimana Santa
I pellegrini giunti a Gerusalemme per celebrare la Settimana Santa sono più numerosi di quelli dell’anno scorso, anche se ancora pochi se paragonati con quelli degli anni precedenti alla seconda Intifada, che ha provocato una nuova ondata di violenza. (Zenit)

bullet 22.3.2005: Terra Santa, patriarca Sabbah:«I Christiani del mondo di adoperino per la Pace nei Luoghi Santi»
I cristiani del mondo si adoperino per la pace in Terra Santa. La Pasqua è un tempo di pace. La situazione sociale e politica in Terra Santa non é ancora di pace ma questa è il desiderio della maggioranza di israeliani e palestinesi. (ToscanaOggi)

bullet 22.3.2005: Terra Santa, istruzioni per l'uso
Don Giuseppe Ferretti, che ogni anno guida diversi pellegrinaggi nella terra di Gesù, spiega l'itinerario, i temi e la preparazione necessaria. (Avvenire)

bullet 22.3.2005: Terra Santa verso la pace o verso una terza Intifada?
Una serie straordinaria di attività politiche e diplomatiche sta facendo crescere una sensazione di cauto ottimismo in Terra Santa. Nelle ultime settimane vi è stato l’incontro a Sharm el-Sheikh. (AsiaNews)

bullet 22.3.2005: Domenica delle Palme, la speranza del Libano poggia sui giovani
Nella Domenica delle Palme i cattolici libanesi hanno pregato per la pace e affidato ai giovani le speranze per il futuro del Libano. (AsiaNews)

bullet 22.3.2005: 20 marzo 2005 La celebrazione della Domenica delle Palme a Gerusalemme
La processione è iniziata con la benedizione delle palme e la proclamazione del vangelo secondo Matteo (21, 1-11) in latino e arabo. Immediatamente, tra canti adatti alla celebrazione, si sono disposti i diversi gruppi. (CTS)

bullet 21.3.2005: Il Patriarca latino di Gerusalemme sull’essere cristiani tra musulmani ed ebrei (II)
Nella seconda parte dell’intervista con monsignor Michel Sabbah, Patriarca latino di Gerusalemme, vengono affrontati i temi del conflitto, della pace e della giustizia nei Territori palestinesi ed in Israele ed il ruolo dei cristiani. (Zenit)

bullet 21.3.2005: Domenica delle Palme a Gerusalemme
Sulle orme di Gesù sono stati in 15mila In una splendida giornata di sole 15.000 persone circa hanno partecipato ieri pomeriggio a Gerusalemme alla tradizionale processione cattolica della Domenica della Palme, ripercorrendo il cammino che secondo le scritture cristiana Gesù fece entrando nella città santa, acclamato da una folla festante. (Corriere Canadese)

bullet 21.3.2005: Mostra a Roma: la Gerusalemme ottocentesca ai Mercati di Traiano
È stata presentata oggi la mostra fotografica "Gerusalemme rivelata (1854 - 1859)", allestita nella suggestiva cornice dei Mercati di Traiano. La rassegna, promossa dal comune di Roma - assessorato alle Politiche Culturali e AHD, Archives for Historical Documentation, con la collaborazione dell'associazione Cantiere Europa e la partecipazione dell'Ufficio per la Pace del comune di Roma a Gerusalemme, propone fotografie dell'epoca scattate da Diness e Pierotti. (Adnkronos Cultura)

bullet 20.3.2005: Appello del sindaco di Betlemme, aiutate i cristiani
Diminuisce la presenza cristiana in Terrasanta. Oggi il sindaco di Betlemme, Hanna Nasser, ha lanciato un appello all’opinione pubblica internazionale perché intervenga a favore della popolazione cristiana della città, spinta all’emigrazione soprattutto dalla mancanza di lavoro dovuta alla crisi dei pellegrinaggi. (AsiaNews)

bullet 20.3.2005: Maratona - Pellegrinaggio in Terra Santa
La Presidenza Nazionale del Centro Sportivo Italiano, in collaborazione con l'Ufficio Nazionale per la Pastorale dello Sport della CEI, con l'Opera Romana Pellegrinaggi e il CONI organizza una Maratona-Pellegrinaggio in Terra Santa dall'11 al 16 aprile prossimo. Si tratta di un'iniziativa unica nel suo genere che associa sapientemente spiritualità e cultura. (Avvenire)

bullet 19.3.2005: Il Patriarca latino di Gerusalemme sull’essere cristiani tra musulmani ed ebrei (I)
“Se anche ci fosse un solo cristiano, con la Fede potrebbe ‘trasportare’ tutta la società”, sostiene Sua Beatitudine monsignor Michel Sabbah nell’affrontare la questione delle relazioni tra la minoranza cristiana in Terra Santa e il resto delle popolazioni costituite da musulmani ed ebrei. (Zenit)

bullet 18.3.2005: Un assaggio di unità
Pasqua in Terra Santa: culti, riti, lingue e liturgie tanto diverse trovano in questi Luoghi la loro compiutezza. Ne è convinto il Custode di Terra Santa, padre Pierbattista Pizzaballa, che in un’intervista al Sir racconta come la prossima solennità della Resurrezione di Cristo sarà vissuta nei luoghi che hanno visto Gesù Cristo vivente e operante. (CTS)

bullet 18.3.2005: Il Museo dell’Olocausto, un“avvertimento” per il mondo, secondo il cardinale Tauran
L’inviato di Giovanni Paolo II alla inaugurazione del nuovo Museo di Storia dell’Olocausto dello Yad Vashem, a Gerusalemme, ha affermato che questo edificio è un“avvertimento” e un“appello” per il mondo intero. (Zenit)

bullet 18.3.2005: «Mea culpa» per le crociate?
Un auspicio a "rivedere il proprio passato", contenuto nel documento finale di un meeting islamo-cristiano svoltosi in Vaticano il 24 febbraio, è diventato infatti una richiesta formale a chiedere perdono delle crociate secondo il portavoce della Commissione per il dialogo tra le religioni di Al-Azhar. (Avvenire)

bullet 18.3.2005: Diario di viaggio - parte II
Continua il racconto tratto dal diario di Maria, ecco le emozioni vissute in Terra Santa: dalla partenza durante la settimana Santa dello scorso anno, al racconto degli incontri vissuti insieme a tanti giovani del Medio Oriente. (Korazym)

bullet 17.3.2005: Il muro Parla e fa parlare
E’fuori dubbio che la costruzione del Muro di separazione che il governo israeliano continua a elevare, divide i due popoli creando un vero disastro umanitario sia al centro di un dibattito a livello internazionale che non finisce mai di coinvolgere. (CTS)

bullet 17.3.2005: Un'oasi di cultura per i cristiani del Medio
Sempre di taglio giornalistico l’intervista del direttore Roberto Fontolan a padre Pierbattista Pizzaballa, Custode di Terra Santa a Gerusalemme. La Custodia di Terra Santa è un’istituzione fondata nel 1217 da san Francesco e che da allora opera in varie regioni del Medio oriente, occupandosi della cura di luoghi religiosi e svolgendo attività sociali e culturali. (Il Ducato)

bullet 17.3.2005: Terra Santa, pellegrini e maratoneti
La presidenza nazionale del Centro sportivo italiano, in collaborazione con l'Ufficio nazionale per la pastorale dello sport della Cei, con l'Opera romana pellegrinaggi e con il Coni, organizza una "maratona-pellegrinaggio" in Terra Santa dall'11 al 16 aprile. (Avvenire)

bullet 16.3.2005: Anche Tauran per il Museo dell'Olocausto
Il cardinale Jean Louis Tauran, già ministro degli esteri del Vaticano, rappresenterà il Papa oggi a Gerusalemme, in occasione dell'inaugurazione del nuovo Museo di Storia dell'Olocausto che ha sede all'interno dello Yad Vashem. (Avvenire)

bullet 16.3.2005: Suora da Betlemme: il rosario per la pace e il no al Muro
Un rosario settimanale per la pace fra israeliani e palestinesi, e per dire no al Muro. È questa l’iniziativa delle suore Francescane Elisabettiane che lavorano nel Baby Caritas Hospital di Betlemme, che ogni giovedì pomeriggio si riuniscono insieme ad alcuni cristiani del posto sotto il Muro. (AsiaNews)

bullet 15.3.2005: 13 marzo 2005 - Concerto del pianista Paolo Vergari
Il 13 marzo 2005 ha suonato a Gerusalemme nella hall“Immacolata” della Custodia di Terra Santa. (CTS)

bullet 15.3.2005: Il trionfo di Costantino
Oltre 250 opere fra sculture, monete, oggetti preziosi per rileggere l’avventura di un sovrano che rivoluzionò il mondo del IV secolo e pose le fondamenta dell’Europa che fiorirà durante il Medioevo. (Aavvenire)

bullet 14.3.2005: Seoul, Via Crucis per la dignità della vita nascente
Una Via Crucis per sottolineare la dignità della vita umana dal suo concepimento. È questa la motivazione che ha spinto il movimento“One Heart One Body” (“Un cuore un corpo) della diocesi di Seoul ad ideare e diffondere una meditazione della Passione di Cristo che riguarda i vari aspetti della bioetica. (AsiaNews)

bullet 13.3.2005: L’esempio profetico di San Francesco ha salvato i Luoghi Santi
Padre Artemio Vitores González, Vicario della Custodia francescana della Terra Santa, affronta nella seconda parte di questa intervista i temi del pellegrinaggio, delle relazioni con le altre fedi cristiane e del processo di pace, sottolineando l’importanza della pratica e dell’insegnamento della convivenza come fondamento della riconciliazione. La prima parte dell’intervista è apparsa il 9 marzo 2005. (Zenit)

bullet 13.3.2005: Autorità Palestinese: stop ai sermoni violenti degli imam
L’Autorità Palestinese ha deciso di imporre restrizioni ai discorsi del venerdì dei predicatori musulmani. Da oggi i religiosi islamici nei Territori palestinesi devono sottoporre i propri sermoni ad uno speciale ufficio dell’Autorità Palestinese (AP) per una verifica del loro discorso. (AsiaNews)

bullet 11.3.2005: Il nuovo Rettore della Pontificia Università Antonianum
Fr. Johannes Freyer è il primo Rettore Magnifico della Pontificia Università“Antonianum”. Johannes Baptist (Hans Jürgen) Freyer, OFM, è nato a Waldshut (Baden) in Germania il 13 luglio 1953. (ofm)

bullet 10.3.2005: Corsi di rinnovamento spirituale per sacerdoti patrocinati dalla Santa Sede a Gerusalemme
La Congregazione per il Clero e la Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli patrocinano due corsi di rinnovamento spirituale per sacerdoti di tutto il mondo a Gerusalemme, dal 15 luglio al 3 agosto 2005 e dal 21 gennaio al 9 febbraio 2006. (Zenit)

bullet 9.3.2005: Diario di viaggio
L’esperienza in Terra Santa tratta dal diario di viaggio di Maria, giovane della provincia di Viterbo. Dalla partenza durante la settimana Santa dello scorso anno, al racconto degli incontri vissuti insieme a tanti giovani del Medio Oriente. (Korazym)

bullet 9.3.2005: Spiragli in Medio Oriente: ritiro israeliano, stop alle lodi ai terroristi
Oggi dovrebbe iniziare il ritiro dell’esercito israeliano dalla città palestinese di Tulkarem che passerà sotto il controllo delle forze dell’Autorità palestinese (Ap). (AsiaNews)

bullet 9.3.2005: Palestina, dove i cristiani rischiano l’estinzione
Colto e documentato,“Il tramonto del Cristianesimo in Palestina”, scritto da Elisa Pinna e pubblicato dalle Edizioni Piemme, è molto di più di un dotto excursus sulle origini, il tormentato passato, il difficile presente e il molto incerto futuro delle comunità cristiane in Terra santa. (LaPadania)

bullet 8.3.2005: Il muro Parla e fa parlare
Il Muro che il governo israeliano continua a costruire all’interno della Cisgiordania è al centro di un dibattito internazionale che coinvolge massmedia, politici, giuristici e intellettuali. (CTS)

bullet 8.3.2005: Più di ventimila e-mail da tutto il mondo per Giovanni Paolo II
Da quando è apparso sulla pagina web del Vaticano un indirizzo e-mail in sei versioni linguistiche (giovanni_paolo_ii@vatican.va), il Santo Padre ha ricevuto moltissimi messaggi da ogni parte del mondo, secondo quanto reso noto dal Vatican Information Service (VIS). (Zenit)

bullet 8.3.2005: La colletta per la Terra Santa
Un'iniziativa di raccolta che tradizionalmente si svolge il Venerdì Santo in ogni parte del mondo con l'obiettivo di sostenere le comunità cristiane che vivono nella Terra di Gesù. (avvenire)

bullet 5.3.2005: “Preghiere speciali e gesti di amicizia interreligiosa per il Santo Padre, autentico costruttore di ponti”: parla a Fides il Custode di Terrasanta
“La comunità cattolica di Terrasanta in Quaresima celebra il rito delle ‘Peregrinazioni’, antica pratica di preghiera nei diversi luoghi della Passione di Gesù. Quest’anno abbiamo dedicato questa esperienza alla preghiera per la Chiesa e in particolare per il Papa. Siamo uniti a lui spiritualmente in questo tempo di Quaresima”. (Fides)

bullet 4.3.2005: Elena, la madre di Costantino che ritrovò la santa Croce
Sant’Elena ha la sua leggenda, ma appartiene alla storia e direi in maniera quasi esagerata, essendo la madre dell’imperatore Costantino il Grande. Come tale non c’è bisogno di ricerche particolari per indicarla come figura realmente esistita, documentata e ricordata in opere della cultura cristiana contemporanea alle sue imprese. (Toscana Oggi)

bullet 3.3.2005: 1980-2005: a 25 anni dall’assassinio di mons. O. Romero
Quest’anno gli eventi commemorativi saranno anticipati al 17 e 18 marzo, essendo il 24 marzo il Giovedì Santo. La tradizionale Celebrazione Eucaristica nella Basilica dei SS. Apostoli sarà presieduta da mons. Michel Sabbah, Patriarca Latino di Gerusalemme. (Mosaico di pace)

bullet 3.3.2005: Nasce“Oasis”: una rivista per sostenere le minoranze cristiane nei Paesi musulmani
Tra gli argomenti trattati, figurano la visita di Giovanni Paolo II nella Moschea di Damasco e l’incontro a Casablanca con i giovani arabi, un’intervista al Custode di Terra Santa, padre Pierbattista Pizzaballa, e un reportage con i cristiani iracheni rifugiati in Siria e in Giordania. (Zenit)

bullet 1.3.2005: Una iniziativa lodevole e provocatoria
La Provincia dei Frati Minori di Puglia e Molise ha programmato, per il triennio 2003-2006, una iniziativa lodevole e provocatoria insieme: un corso di Formazione Permanente. (CTS)

bullet 1.3.2005: 27, 28 febbraio,1 marzo 2005: Concerti della pianista Alessia Orlandi
La pianista Alessia Orlandi ha effettuato una tournée di concerti, organizzati dai Francescani di Terra Santa. (CTS)


bullet  News Main                                                 Custody Main  bullet

rightlogo


Archivio
delle notizie
precedenti


2005
Feb
Gen
,


2004
Dic
Nov
,
Set-Ott

 

FOLLOW THIS LINK IF YOU WANT TO Contact us - Contattaci - Contacte con nosotros

Please fill in our Guest book form - Thank you for supporting us!
Created / Updated Monday, September 27, 2004 at 11:42:27 by J. Abela, E.Alliata, E. Bermejo
Web site uses Javascript and CSS stylesheets - Space by courtesy of Christus Rex

© The Franciscans of the Holy Land

cyber logo footer