Postal Address: STUDIUM BIBLICUM FRANCISCANUM Via Dolorosa - POB 19424, 91193 - Jerusalem, ISRAEL
Tel. +972-2-6282936, +972-2-6280271, +972-2-6264516, Fax: +972-2-6264519 - E-mail: sbfnet@netvision.net.il

Programma dell'anno accademico 1998-99

Note: AMOST ALL courses are held in Italian

DESCRIZIONE DELLE MATERIE

LINGUE BIBLICHE
  • Morfologia ebraica: I semestre: lettura del testo vocalizzato, articolo, particelle, pronome, nome, aggettivo e verbo forte; traduzione di testi biblici scelti; II semestre: verbo debole, classificazione dei nomi, avverbio, preposizione, congiunzione, interiezione; traduzione di testi biblici scelti.

      Bibl.: P. A. Carrozzini, Grammatica della lingua ebraica, Torino 1968. Dispense del docente.
      V. Ravanelli (I & II Semestre)

  • Sintassi ebraica: I e II semestre: le diverse specie di proposizioni, uso delle parti del discorso con speciale riguardo al verbo, traduzione ed analisi sintattica di testi scelti.

      Bibl.: Dispense del docente.
      V. Ravanelli (I & II Semestre)

  • Sintassi ebraica corso avanzato: la prosa biblica. la prosa biblica. Sintassi del verbo secondo la "linguistica testuale" di H. Weinrich applicata all'ebraico: narrazione e discorso. La proposizione. La narrazione ebraica: inizio, prosecuzione; catena narrativa e sue interruzioni; livelli narrativi. La poesia biblica. Criteri per distinguerla dalla prosa. Principi costitutivi del verso: parallelismo e tecniche compositive. Il valore delle forme verbali nel quadro della poesia cananea. L'esposizione teorica viene affiancata dalla lettura di testi di prosa e poesia.

      Bibl.: A. Niccacci, Sintassi del verbo ebraico nella prosa biblica classica, Jerusalem 1986 (o ed. ingl.); Lettura sintattica della prosa ebraico-biblica. Principi e applicazioni, Jerusalem 1990; W.G.E. Watson, Classical Hebrew Poetry, Sheffield 1984.
      A. Niccacci (I & II Semestre)

  • Accadico A-B scrittura cuneiforme, grammatica (morfologia), lettura di brani scelti.

      Bibl.: A. Lancellotti, Grammatica della lingua accadica, Jerusalem 1982; T. Vuk, Introduzione alla scrittura cuneiforme (pro manuscripto).
      T. Vuk (I & II Semestre)

  • Aramaico targumico: elementi di morfologia e di sintassi. Lettura e traduzione di brani scelti. Il corso è riservato agli studenti che hanno già frequentato Aramaico biblico.

      Bibl.: S.E. Fassberg, A Grammar of the Palestinian Targum Fragments from the Cairo Genizah, Atlanta 1991; Wm.B. Stevenson, Grammar of Palestinian Jewish Aramaic, Oxford 1966.
      G. Bissoli (II Semestre)

  • Morfologia grecaelementi di fonologia e morfologia.

      Bibl.: E.G. Jay, Grammatica greca del Nuovo Testamento (a cura di R. Calzecchi Onesti), Casale Monferrato 1993.
      L. Cignelli

  • Sintassi greca: sintassi del caso e del verbo. Analisi di brani scelti dal NT della Bibbia dei LXX:
    I. Nozioni preliminari di sintassi - Sintassi del caso: concordanze, articolo, uso dei casi.

      Bibl.: M. Zerwick, Graecitas biblica, Romae 1966; L. Cignelli (con la collaborazione di G.C. Bottini), Sintassi di greco biblico (LXX e NT). Corso teorico-pratico (Dispensa SBF), Gerusalemme 1998.
      G.C. Bottini
    II. Sintassi del verbo: diatesi, tempi, modi, proposizioni principali e proposizioni secondarie.
      Bibl.: M. Zerwick, Graecitas biblica, Romae 1966. L. Cignelli, "La grecità biblica", LA 35 (1985) 203-248
      L. Cignelli (con la collaborazione di G.C. Bottini)

  • Sintassi di greco biblico (LXX e NT):Corso teorico-pratico
      Dispensa - SBF, Gerusalemme 1998.
      L. Cignelli

  • Aramaico biblico: fonologia, morfologia, elementi di sintassi, lettura di testi.

      Bibl.: Alger F. Johns, A Short Grammar of Biblical Aramaic, Berrien Springs 1982.
      M. Pazzini
  • Siriaco:fonologia, morfologia, elementi di sintassi e lettura di testi.

      Bibl.: M. Pazzini, Elementi di grammatica siriaca. Corso teorico-pratico, Gerusalemme 1998 (dispense del docente ad uso degli studenti).
      M. Pazzini
  • Arabo elementare: fonologia, morfologia, elementi di sintassi, lettura di testi.

      Bibl.: M.G. Dall'Arche, Corso d'arabo per le scuole secondarie. Vol. I: grammatica, Milano 19906 ; H. Wehr, A Dictionary of Modern Written Arabic (Edited by J.M. Cowan).
      V. Ianniello
ESEGESI AT
  • La figura del Padre nei Profeti minori:il culto formalistico in Os 5,21-27. L’amore paterno e materno di Dio in Os 11,1-11. Il Dio di Efraim e Giuda in Os 6,1-6. Il giorno di Yahweh in Sof 1,14-18. La liturgia del divin guerriero, Nahum 1,2-8. Una "rib" di Dio, Mi 1,2-7; 6,1-18. La processione di Jahweh, Abac 3,1-16. L’offerta del tributo al divin guerriero, Mi 4,1-4; Js 2,2-4. L’alleanza universale di Dio, Os 2,18-25. Regalità di Jahweh, Sal 29.

      Bibl.: dispense del docente.
      E. Testa

  • La creazione e la teologia sabbatica sacerdotale:Gen 1-2,4; Es 16; 20,8-11; 31,12-18 e 35,1ss.; Lev 23 e 25.

      Bibl.: Knohl I., The Sanctuary of Silence. The Priestly Torah and the Holiness School, Jerusalem 1995; E. Cortese, Levitico, (Marietti), Torino 1982; J. Jossen, People and Land in the Holiness Code. An Exegetical Study of the Ideational Framework of the Law in Lev 17-26
      E. Cortese

  • Le tradizioni del Giudice Sansone: Gdc 13-16

      Bibl.: W. Richter, Traditionsgeschichtliche Untersuchungen zum Richterbuch, (BBB 18), Bonn 1966; B.G. Webb, The Book of the Judges. An Integrated Reading, Sheffield 1987; U. Becker, Richterzeit und Königtum. Redaktionsgeschichtliche Studien zum Richterbuch, (BZAW 192), Berlin - New York 1990. Dispense del docente.
      P. Kaswalder

  • The Book of Isaiah: principal motifs of the book of Isaiah by analysis of selected passages in order to appreciate the unity and coherence of the canonical text. While the course will deal with the historical world of each component of the Book of Isaiah, its purpose is to focus on the common witness to ancient Israel’s religious traditions exemplified by the Book as a whole.

      L. Hoppe

  • La vita futura nei Proverbi: analisi di passi scelti e sintesi teologica.
      Bibl.: V. Cottini, La vita futura nel Libro dei Proverbi, Jerusalem 1984.
      V. Cottini
ESEGESI NT
  • La rivelazione del Padre in San Giovanni: esegesi di passi scelti e sintesi teologica.

      Bibl.: pubblicazioni del docente.
      F. Manns

  • Lettera di Giacomo: esegesi di brani scelti.

      Bibl.: Alonso Díaz J. "Carta de Santiago", in J. Leal (dir.), La Sagrada Escritura. N.T., III, Madrid 1962, 193-217; H. Frankemölle, Der Brief des Jakobus, Gütersloh - Würzburg 1994; G. Marconi, La Lettera di Giacomo, Roma 1990; R.P. Martin, James, Waco 1988; F. Wouga, L’Épitre de Saint Jacques, Genève 1984.
      G.C. Bottini

  • Il Figlio dell’uomo nei sinottici: analisi di passi scelti e sintesi teologica.

      Bibl.: Barnabas L., Credi nel Figlio dell’Uomo? I testi evangelici su Gesù Figlio dell’Uomo alla luce delle ultime ricerche, Cinisello Balsamo 1987. Martin de Vivies P., Jesus et le Fils de l’Homme. Emploi et significations de l’expression "Fils de l’Homme" dans les Evangiles, Lyon 1995. Vögtle A., Die ‘Gretchenfrage’ des Menschensohnproblems. Bilanz und Perspektive (QD 152) Freiburg 1994. Dispense del docente.
      G. Bissoli
TEOLOGIA BIBLICA
  • Chiamati alla libertà secondo il disegno di Dio Padre: aspetti esegetico-teologici della libertà nella Lettera ai Galati con speciale riferimento al disegno salvifico di Dio Padre. Esegesi dei principali testi sulla libertà (Gal 1,4; 2,4-5; 3,8-14; 4,1-7; 4,8-11; 5,13); sintesi teologica.

      Bibl.: A. Güemes Villanueva, La libertad en San Pablo, Pamplona 1971; F. Pastor Ramos, La libertad en la Carta a los Gálatas, Valencia 1977; A. M. Buscemi, Libertà e schiavitù nella Lettera ai Galati. Analisi esegetica e tematica (dispensa), Jerusalem 1998.
      A.M. Buscemi

  • La Tenda e la Legge nella letteratura sacerdotale: collegamenti tra Es 25-31.35-40 e Lev 17-26.

      Bibl.: V.A. Hurowitz, "The Form and Fate of the Tabernacle. Reflections on a Recent Proposal", JQR 86 (1995) 127-151; T. Pola, Die ursprüngliche Priesterschrift. Beobachtungen zur Literarkritik und Traditions-geschichte von PG, (WMANT 70), Neukirchen 1995; E. Cortese, Da Mosè a Esdra. I libri storici dell’Antico Testamento, Bologna 1985; E. Otto, "Forschungen zur Priesterschrift", ThR 62 (1997) 1-50.
      E. Cortese

CORSI DI INTRODUZIONE SPECIALE
  • Metodologia esegetica del NT: critica testuale, metodo storico-critico, struttura del testo, esercitazione pratica scritta.

      Bibl.: H. Zimmermann, Metodologia del Nuovo Testamento, Torino 1971; I. Howard Marshall, New Testament Interpretation, Exeter 1977; M. Brisebois - P. Guillemette, Introduction aux méthodes historico-critiques, Montréal 1987; W. Egger, Metodologia del Nuovo Testamento, Bologna 1989; A.M. Buscemi, Metodologia del Nuovo Testamento, Jerusalem 1998 (dispensa accademica).
      A.M. Buscemi

  • Introduzione speciale all’AT: la civiltà mesopotamica.

      T. Vuk
STORIA DELL'ESEGESI
  • l Midrash: rilettura dei testi messianici nella LXX, negli Apocrifi dell’AT, nei testi di Qumran.

      Bibl.: Pubblicazioni del docente.
      F. Manns (II Semestre)

  • La Bibbia e i Padri della Chiesa: questioni introduttive. La Scrittura nei primi tre secoli: interpretazione giudeo - cristiana e gnostica, esegesi asiatica, autori africani. Alessandrini e Origene sull’AT. Esegesi nell’Oriente nell’epoca postnicena. Attività esegetica in Occidente latino. Esegesi prosopografica. Riletture patristiche: racconto della creazione, teofanie veterotestamentarie e immagini apocalittiche di Dio.

      Bibl.: B. De Margerie, Introduzione alla storia dell’esegesi Padri greci e orientali 1, Padri Latini 2; Sant’Agostino 3, Roma 1983; M. Simonetti, Lettera e/o allegoria. Un contributo alla storia dell’esegesi patristica (Studia Ephemeridis "Augustinianum" 23) Roma 1985; M.C. Paczkowski, Esegesi, teologia e mistica. Il prologo di Giovanni nelle opere di S. Basilio Magno (SBF Analecta 39) Jerusalem 1995; "Esegesi prosopografica di S. Basilio Magno", LA 44 (1994) 291-330. Dispensa del docente.
      M.C. Paczkowski (II Semestre)
STORIA BIBLICA
  • Gli agganci storici del Kerigma:il problema cronologico della nascita di Gesù. Il censimento dell’impero. La Palestina al tempo dei figli di Erode re: Archelao, Erode Filippo e Erode Antipa. I procuratori di Roma. Pilatus Praefectus Judaeae. Il Testimonium Flavianum e i testi di Giuseppe Flavio riferiti a Giovanni Battista e a Giacomo fratello del Signore. Agrippa I, i secondi procuratori di Roma, le rivolte giudaiche: al tempo di Nerone, al tempo di Traiano e al tempo di Adriano.

      M. Piccirillo
GEOGRAFIA BIBLICA
  • Corso: fonti; cronologia; nomi delle terre bibliche; confini di Canaan; regno di David, di Giuda e di Israele; principi di topografia biblica.

      M. Piccirillo

  • Escursioni: la tribù di Giuda e Simeone; la Shephela e la Filistea; il Negev settentrionale; la regione di Gerico; il deserto di Giuda; la tribù di Beniamino; la montagna di Efraim; Samaria; Galilea.

      V. Ravanelli - P. Kaswalder
TOPOGRAFIA DI GERUSALEMME
  • A. Questioni scelte. La Torre Antonia alla luce delle fonti letterarie e dei dati archeologici. La Torre Antonia e il problema della localizzazione del pretorio. Motivi delle divergenti ricostruzioni del tempio di Salomone. Il tempio di Salomone in relazione al Tabernacolo del deserto e ai templi cananei. Gli ingressi esterni al tempio erodiano secondo Flavio e la Mishna. Tesi massimalista e minimalista a proposito della spianata del tempio erodiano. Tesi contrastanti sulla identificazione dei tre muri difensivi di Gerusalemme al tempo della prima guerra giudaica. Tesi massimaliste e minimaliste nel tratteggiare lo sviluppo di Gerusalemme fino al 70 d. C. Il sinnor secondo gli archeologi. Alla ricerca delle tombe dei re di Giuda.

    B. Escursioni settimanali

      Bibl.: "Jerusalem": The New Encyclopedia of the Archaeological Excavations in the Holy Land, ed. E. Stern, Jerusalem 1993, 698-804; D. Bahat, The Illustrated Atlas of Jerusalem, Jerusalem 1990; S. Loffreda, Topografia di Gerusalemme fino al 70 d.C. (seconda edizione) Gerusalemme 1994.
      S. Loffreda
ARCHEOLOGIA
  • Storia e risultati della ricerca archeologica dal Neolitico al Periodo del Ferro: storia e risultati della ricerca archeologica dal Periodo Neolitico al Periodo del Ferro.

      Bibl.: A. Mazar, Archaeology of the Land of the Bible, 10,000-586 B.C.E., New York 1990; V. Fritz, Introduzione all’Archeologia Biblica, Brescia 1991; T.E. Levy (ed.), The Archaeology of Society in the Holy Land, London 1995. Dispense del docente.
      P. Kaswalder

  • Archeologia Paleocristiana: alcuni santuari relativi alla missione pubblica di Gesù in Galilea. Cana, Cafarnao e altre località intorno del lago di Tiberiade, Naim, Monte Tabor. Tradizione cristiana, archeologia. Visite guidate dei santuari di Gerusalemme e dintorni.

      E. Alliata
SEMINARI
  • Inni pre-paolini della Chiesa Madre: Gesù Pacificatore Universale, Col 1,15-20; Ef 2,14-16. Abbassamento ed esaltazione del Signore, Fil 2,6-11. Sacramentum Pietatis, 1 Tim 3,16. Le prime confessioni di fede: a) unica formula cristologica, 1 Cor 15,3-5; 1 Pt 3,18-22: b) duplice formula, Padre e Figlio, 1 Cor 8,5-6 un Padre, un Kyrios; Ef 4,5 un Kyrios, un Dio; 1Tim 2,5 un Dio, un Mediatore; c) formule trinitarie, 2 Cor 13,13 Kyrios, Dio, Spirito Santo; Rom 1,33-4 Dio, Figlio di David, Spirito di Santità.

      Bibl.: Vernon, H. Neufelol, The Earliest Christian Confessions, Leiden 1963. Dispense del docente.
      E. Testa
  • Proverbi passi scelti.

      V. Cottini
  • Amos and Hosea: close reading of selected texts from these eighth century prophets with special emphasis on their social setting and their theological perspectives.

      L. Hoppe
  • Racconti di creazione.

      A. Niccacci
  • Itinerari di Terra Santa:

      E. Alliata
ESCURSIONI
I. Escursioni bisettimanali
  1. Shefelah e Filistea. Visita di Bet Gibrin, T. ed-Duweir (Lakish), Ashqelon, T. Esdud (Ashdod).

  2. Sharon. Visita di Cesarea Marittima, Giaffa, Lod.

  3. Mar Morto. Visita di Qumran, Engeddi, Masada.

  4. (Wadi Kelt - Gerico, a piedi). Mar Koziba o Mar Girgis o Der el-Kelt, Gerico asmoneo-erodiana.

  5. (Oasi di Gerico). Visita di Tel es-Sultan, Kh. el-Mefjar, Gebel Quruntul.

  6. Beniamino Ovest. Visita di Bet Hur el-Foqa e Bet Hur et-Tahta, El-Midieh, Lod, Ramleh, Tel Gezer.

  7. Beniamino. Visita di Tel el-Ful (Gibeah di Saul), El-Jib (Gabaon), Emmaus-Qubeibeh.

  8. Negev 1. Visita di Tel Beersheba (Bersabea), Tel Arad, Kurnub (Mampsis).

  9. Negev 2. Visita di Augia el-Khafir (Nizzana), Shivta, Avdat.

  10. Samaria. Visita di Tel en-Nasbe, Tel Balata (Sichem), pozzo di Giacobbe, Monte Garizim, Sebastiyeh.

  11. Valle di Esdrelon. Visita di Kaukab el-Hawa (Belvoir), Bet Shearim, Tel el-Mutesellim (Megiddo).

  12. Hebron (escursione che dipende dalla situazione politica). Visita di Mamre (Ramat el-Halil), Tombe dei Patriarchi (Haram el-Halil).

II. Escursione in Galilea

    (1) Valle di Jizre'el: Bet-Alfa, T. Jizre'el, Monte Carmelo: el-Muhraqah, Monte Tabor. (2) Lago di Galilea, settore orientale: alture del Golan, Hyppos, Kursi, Qazrin. (3) Lago di Galilea, settore occidentale: Hammat Tiberias, Tabgha: Moltiplicazione dei Pani, Monte delle Beatitudini, Magdala, Tabgha: Primato, Cafarnao, Cana. (4) Alta Galilea: Korozain, Hazor, T. Qadesh, Bar‘am, el-Gish, Meiron. (5) Alture del Golan, Monte Hermon e Valle di Hule: Quneitra, Birkat Ram, Monte Hermon, Qal‘at Nimrod, Banias, T. Dan. (6) Pianura di Acco: Sefforis, Ras en-Naqura, Akko.

III. Escursioni di Archeologia paleocristiana
    Sion: Nea e S. Giacomo; Sion: Cenacolo e Gallicantu; S. Sepolcro; Probatica, Siloe, Aceldama; S. Stefano, Tombe dei Re; Getsemani; Dominus Flevit, Pater, Ascensione; Betania, Betfage; Ain Karem: Natività di S. Giovanni, Visitazione; Betlemme: Natività.

IV. Escursioni di Topografia di Gerusalemme

    1. Visita al museo archeologico della città nuova. 2. Scavi di Kenyon e di Shiloh all’Ophel e opere idrauliche presso il Gihon. 3. Scavi di B. Mazar al Tempio. 4. Scavi di Avigad nel quartiere giudaico della città vecchia. 5. Visita alla Cittadella. 6. Visita ai resti archeologici presso la Flagellazione. 7. Le mura della Gerusalemme antica. 8. Alcune tombe caratteristiche.

NB: Iscrizioni all’anno accademico: 1-31 ottobre

You need more information? EMail us... - we will be glad to help
Studium Biblicum Franciscanum
Click here to return to the main page of SBF

navigation bar 1
copyright
navigation bar 2

cyber logo footer
     Please fill in our Guest book form -  Thank you for supporting us!
     Created / Updated Sunday, September 27, 1998 at 23:28:18
     by John Abela ofm for the Maltese Province and the Custody of the Holy Land
     This page is best viewed with Netscape at 640x480x67Hz -  Space by courtesy of Christus Rex